PRIMAVERA 2: Il Cittadella allo scadere nega il poker all’Entella 2 – 2

Campionato Nazionale Primavera 2   Girone A  12° Giornata

ENTELLA –  CITTADELLA     2 – 2    5°Gitlan, 9° Macca, 63°Banfi, 87°Borgo

ENTELLA  :  Pastine, Alesso(60°Maresca), Di Mario, Costa, Di Maro, Coly, Macca(84°Trocino), Prosdocimi, Morra(35°Banfi), Antonioni(60°Cucciniello), Mazzotta(84°Thioune)

A disp: Bartolozzi, Amato, Garlet Mendes, Giammaresi, Lofoco, Matarozzi, Tassotti,   All.  Massimo Melucci

 

Sfuma a pochi minuti dalla fine la possibilità per l’Entella di infilare il 4° successo consecutivo in campionato, i ragazzi di Melucci pur partiti non benissimo nel corso del primo tempo erano riusciti a ribaltare una partita non facile contro un avversario di buon livello che tutto sommano ha meritato alla fine di pareggiare i conti. Sorpresa dopo pochi minuti la squadra di casa con l’incursione di Gitlan che sulla sinistra dell’area chiavarese sorprende Pastine con un diagonale preciso. Nonostante il pareggio trovato pochi minuti dopo grazie ad una invenzione di Macca, l’Entella non riesce a pungere, le trame di gioco non sono precise ed efficaci nelle scelte cosi che a risentirne sono gli attaccanti quasi mai messi in condizioni di far male. Poco prima dell’intervallo Morra, anche oggi schierato alla ricerca della migliore condizione,  deve uscire per un problema muscolare lasciando spazio a Banfi. Meglio nella ripresa i biancocelesti che pur non costruendo troppe occasioni da rete riescono a ribaltare il risultato con una bella azione sulla destra finalizzata da un tocco d’astuzia di Banfi. Il Citta non ci sta e sciupa un paio di situazioni pericolose e colpendo un palo con Pastine battuto. Il pari giunge allo scadere grazie ad una fucilata su punizione del neo entrato Borgo che sorprende Pastine e si infila alle sue spalle