PRIMAVERA 2: Entella rimaneggiata e sciupona beffata dal Cosenza 0 – 1

Campionato Nazionale Primavera 2  Girone B  2° Giornata

ENTELLA  –  COSENZA     0 – 1    21°Azzaro

ENTELLA :  Pastine, Bruno(80°Alessio), Zucchetti, Fall(46°Frateschi), Nagy, Garbarino A, Prosdocimi, Muller(80°Palade), Tosi(61°Oliveri),  Antonioni(76°Maresca), Villa

A  Disp.  :  Tozaj, Pietrelli, Reali, Garbarino L, Scaldarella, De Simone, Grosso.  All.  Volpe

Una partita che gia a pareggiarla ci sarebbe stato rammarico, figurarsi averla persa con il minimo scarto dopo aver sciupato l’impossibile sottorete. Questo il film di Entella Cosenza con i biancocelesti sempre rimaneggiati tra infortuni e indisponibilità varie. Tra queste ultime vanno segnalate le defezioni arrivate addirittura nel riscaldamento per Scaldarella e  De Simone gia nella lista degli undici per Volpe e repentinamente sostituiti da Muller e Antonioni. L’avvio del Cosenza sorprende  l’Entella costretta a cambiare impostazione e in difficoltà soprattutto sugli esterni. Il gol dei calabresi premia la squadra ospite brava nel fraseggio e asfissiante nel pressing. L’Entella soltanto una volta con Prosdocimi ha la possibilità di pareggiare subito i conti ma la conclusione sottoporta è incredibilmente debole. Nella ripresa con qualche cambio la squadra di Volpe cresce con il passare dei minuti. Bruno per due volte scodella altrettanti lanci precisi per il piede di Villa ma le sue conclusioni sono neutralizzate dall’ottimo portiere avversario. Ci prova lo stesso Bruno di testa su corner ma la sua girata termina di poco a lato. Clamorosa la triplice occasione con le conclusioni di Oliveri, Antonioni e Villa tutte ribattute in qualche modo dalla difesa ospite. Ancora Oliveri nel finale non riesce a tu per tu con l’estremo difensore a superarlo e a poco servono le mischie finali con poca lucidità e inutili al fine  del risultato.

                                                     

marcobianchi