PRIMAVERA 2: Entella opaca lo Spezia dilaga 2 – 6

Campionato Nazionale Primavera 2    Girone A   7° Giornata

ENTELLA  –  SPEZIA     2  –  6   13°42°Mcintosh, 40°82°Marianelli, 47°Buso, 54°Grosso, 71°Baracchini, 75°Gaddini

ENTELLA : Siaulys, Lai, Basani, Lipani, Grosso, Garbarino A, Brunozzi(46°Mogos), Meazzi, Villa(80°Sakhi), De Rigo(75°Costa), Buso

A  Disp.     :  D’Amora, Bruno, Garbarino L, Oliveri, Pietrelli, Popovici, Rosset, Scaldarella, Sestito   All. Castorina

 

Un derby senza storia che è rimasto in equilibrio soltanto ad inizio ripresa quando l’Entella ha saputo rimontare 2 dei 3 gol subiti nel primo tempo frutto di una prestazione al di sotto dello standard biancoceleste con molte distrazioni soprattutto difensive. Mattatore dei primi 45 minuti il fuoriquota D.J Buoffonge nazionale under 19 di Antigua ex di Manchester unitet ed Arsenal. Cinica la squadra di Pierini che praticamente è andata in gol ad ogni azione pericolosa creata verso la porta di Siaulys. La reazione della ripresa invece è stata veemente, Castorina presentava Mogos al posto di Brunozzi e proprio il nuovo entrato con un azione sulla destra porgeva un cioccolatino a Buso che a centro area doveva solo appoggiare in rete. Il gol rivitalizzava i chiavaresi che pochi minuti dopo con una bella inzuccata di Grosso su azione di angolo riduceva ulteriormente lo svantaggio. Quando tutto lasciava presagire che la partita fosse riaperta l’Entella scendeva nuovamente nel ritmo lasciando agli aquilotti un azione di rimessa che portava al gol di  Baracchini bravo ad anticipare sul primo palo un cross da sinistra. Quattro minuti e lo Spezia la richiudeva definitivamente con il gol di Gaddini. Ultimo sigillo per Gaddini che segnava il 6° gol per lo Spezia punizione assolutamente troppo severa per i ragazzi di Castorina.

marcobianchi