PRIMAVERA 2: Entella distratta e raggiunta dal Cittadella 2 – 2

Campionato Nazionale Primavera 2   Girone  A

ENTELLA  –  CITTADELLA   2 – 2   41’Diallo, 50’rig. Lipani, 60’Meazzi, 70’Del Grosso

ENTELLA : Gragnoli; Bruno, Lai, Lipani, Garbarino A., Grosso (46’Basani), Brunozzi, Mogos (46’Meazzi), Costa (46’Villa), Moreo (69’Sakhi), Buso.

A disp.   : D’Amora, Garbarino L., Oliveri, Petrelli, Popovici, Rosset, Scaldarella, Di Stasio. All: Castorina.

Un Entella dai due volti troppo brutta e rinunciataria nel primo tempo, terminato in svantaggio, più vivace e propositiva nella ripresa nella quale anche un pizzico di sfortuna (due legni presi nel finale)ha impedito di portare a casa una vittoria contro un Cittadella che si è dimostrato squadra scorbutica con qualche individualità di rispetto. Primo tempo si diceva con poche emozioni se si escludono un paio di affondi dell’Entella sui quali Buso giungeva in ritardo per la deviazione vincente.  Nel finale il Citta trovava il gol con Diallo bravo a piazzare palla nel sette distante da Gragnoli. Castorina rivede l’Entella nell’intervallo, Fuori Grosso, Mogos e Costa dentro Basani, Meazzi e Villa. Inizia la ripresa una squadra più vivace che con Meazzi a sinistra e Brunozzi a destra inizia a creare problemi alla difesa ospite. Da un incursione di Buso in area nasce il rigore del pareggio che Lipani non sbaglia interrompendo cosi una serie di 3 rigori sbagliati nelle ultime 3 giornate. Il pari galvanizza l’Entella che pochi minuti dopo passa in vantaggio grazie a Meazzi bravo a concludere una bella azione corale.  Il Citta non ci sta, anche Rossi rivede qualcosa nel suo schieramento e a metà ripresa Del Grosso approfitta di un disimpegno macchinoso della difesa di casa e piazza il gol del pareggio con un gran tiro dalla distanza. L’Entella ci prova fino alla fine ma è poco fortunata con le conclusioni di Buso e Villa che si infrangono sui pali della porta veneta. Si chiude cosi con un nulla di fatto che lascia l’Entella in scia play off