Volpe: “Non è stata la nostra miglior partita, ma quando non puoi vincere è importante non perdere”

Continua la striscia di risultati utili per i biancocelesti, piccolo passo indietro però il pareggio di oggi, non solo sul piano del risultato ma anche della prestazione. L’Entella ha faticato a trovare ritmo e pericolosità offensiva. Il tecnico Gennaro Volpe commenta a fine gara la prestazione dei suoi.

 

Non è stata sicuramente la nostra miglior partita, – esordisce Volpe – merito va dato a una Pistoiese che ha fatto una buona partita, mettendoci anche in difficoltà. Dobbiamo guardare i lati positivo: quando le partite non puoi vincerle non devi perderle. Oggi abbiamo guadagnato un punto. Peccato per l’occasione finale di Merkaj, ma non sarebbe stata una vittoria meritata.

 

Il dato che fa più piacere è la solidità difensiva che stiamo trovando, nelle prime partite di campionato abbiamo subito troppo, concedere meno è il punto di partenza per far qualcosa di meglio.

 

Sugli avversari: la Pistoiese è una squadra propositiva che gioca bene a calcio, molto diversa dalle altre formazioni che occupano le ultime posizioni della classifica, ha un’identità forte e si gioca le partite dall’inizio alla fine.