Si torna in campo con Entella-Monza: dati e statistiche sui nostri avversari

L’Entella torna in campo dopo la pausa Nazionali: stasera (ore 19.00) al Comunale arriva il Monza di Cristian Brocchi. Ecco alcuni dati e curiosità sui nostri avversari.

 

Punti e statistiche

 

Il Monza si trova al quarto posto della classifica, con 50 punti realizzati in campionato, in piena lotta per la promozione diretta. Bilancio agrodolce per loro nelle ultime 5: 2 vittorie contro Pordenone e Reggiana, che si aggiungono al pari con il Frosinone e alle 2 sconfitte con Reggina e Venezia. I biancorossi vantano la seconda miglior difesa della Serie B: soltanto 26 i gol incassati in 30 giornate. Meglio in trasferta che in casa il Monza: con 24 punti conquistati lontano dall’U-Power Stadium i ragazzi di Brocchi sono la terza forza del campionato per rendimento in trasferta.

 

Il calciatore di movimento più utilizzato dai brianzoli è Giuseppe Bellusci (2304’), davanti a Dany Mota (2196’) e Giulio Donati (2141’). Il più sostituito della rosa è Kevin-Prince Boateng (18 volte), davanti a Davide Frattesi e Christian Gytkjaer (entrambi 12 volte). I più subentrati sono invece Andrea D’Errico e Mirko Maric, che hanno fatto 14 volte il loro ingresso in campo a gara in corso.

 

Gli avversari da tenere d’occhio

 

Sono due i migliori marcatori della squadra lombarda: uno è l’ex Dany Mota, l’altro è Christian Gytkjaer. Entrambi sono a quota 6 reti in campionato, ma il danese non sarà in campo causa infortunio. Occhi puntati, ovviamente, su due in grado di decidere la partita da un momento all’altro: Kevin-Prince Boateng, 5 gol e 4 assist, e Mario Balotelli, che dovrebbe tornare a disposizione di Brocchi proprio contro l’Entella.

 

Gli ex della gara

 

L’Entella riabbraccerà due grandi ex al Comunale: Dany Mota, prodotto del settore giovanile biancoceleste e diventato grande proprio a Chiavari, ha collezionato 51 presenze e 15 gol con la maglia dei Diavoli neri. L’attaccante portoghese, con 13 reti in campionato nella stagione 2018-2019, fu uno dei protagonisti dell’indimenticabile ritorno in Serie B. Ci sarà anche Davide Diaw, acquistato a gennaio dal Monza: l’attaccante ha giocato nell’Entella per due stagioni e mezzo, prima di essere ceduto al Cittadella nel gennaio 2019. In tutto, ha segnato 9 reti in 53 partite con la maglia biancoceleste.

 

Gli assenti e i rientri 

 

Tanti assenti nel Monza, a cominciare da Giuseppe Bellusci e Marco Anastasio, entrambi out per guai muscolari. Brocchi dovrà fare a meno anche di Andrea Barberis a centrocampo, ancora alle prese con una fastidiosa tendinite. Assenti certi anche Christian Gytkjaer, che ha rimediato la rottura del legamento collaterale nel match di inizio marzo contro il Pordenone, e Marco Armellino, squalificato. Da valutare Mario Balotelli, che potrebbe tornare fra i convocati proprio in occasione di Entella-Monza.

 

I precedenti

 

Sarà il sesto incontro ufficiale tra Entella e Monza: 3 vittorie e 2 pareggi in favore dei lombardi contro i biancocelesti. La prima sfida tra le due compagini è andata in scena nel 1967: era il campionato di Serie C 1966/67 quando l’Entella pareggiò sia all’andata a Monza, sia al ritorno a Chiavari.

 

  • 22/01/1967 – Monza-Entella 1-1
  • 28/05/1967 – Monza-Entella 2-2
  • 08/08/2010 – Monza-Entella 2-1 d.t.s. (Coppa Italia)
  • 27/11/2013 – Monza-Entella 3-0 (Coppa Italia Lega Pro)
  • 15/12/2020 – Monza-Entella 5-0