Mister Tedino presenta Entella-Venezia

È già giornata di vigilia in casa Entella. La serie B non si ferma e i biancocelesti, domani, con fischio d’inizio posticipato alle ore 15, ospiteranno il Venezia. Gli arancioneroverdi sono probabilmente una delle squadre più in forma del campionato e nell’ultimo turno hanno strapazzato 4 a 0 il Pescara.

 

 “Conosco benissimo la forza del Venezia”, spiega Mister Bruno Tedino, “Affronteremo una squadra che ha saputo colmare in maniera perfetta le piccole lacune che aveva palesato lo scorso anno. La dirigenza è riuscita a fare un mercato davvero perfetto. Sono arrivati giocatori giovani, ottimi rinforzi dall’estero e poi si sono regalati anche la ciliegina con l’acquisto di Forte, uno degli attaccanti più completi dell’intera categoria”. 

 

L’Entella, però, è in crescita e dopo aver fermato Reggina e Frosinone, vuole regalarsi la prima gioia casalinga. “A Frosinone, come ho già avuto modo di dire, i ragazzi sono stati straordinari interpretando la fase di contenimento in maniera perfetta”, prosegue il tecnico, “È inutile girarci in torno, stiamo attraversando un periodo non facile, ricco di impegni e di infortuni, ma la risposta che mi ha dato la squadra è stata davvero importante. Il nostro processo di crescita è stato rallentato e anche questa settimana abbiamo avuto poco tempo per preparare la partita, questo, però, non deve essere assolutamente un alibi. Giocheremo contro una squadra forte, ma lo faremo per vincere. In quest’ottica voglio chiedere ai nostri tifosi di starci vicino e di venire a sostenerci allo stadio. L’impegno dei ragazzi è totale e faremo di tutto per regalare a tutto l’ambiente un bel pomeriggio di sport”. 

 

Come già accaduto contro la Reggina le porte del Comunale, seppur in minima parte, saranno aperte. La prevendita sarà attiva fino alle 14 di sabato, un’ora prima dell’inizio del match. I biancocelesti sono carichi e vogliono provare a regalarsi la prima gioia casalinga del campionato.