Lesione al legamento crociato per Crimi: forza Marco, ti aspettiamo presto in campo

La risonanza magnetica (effettuata questa mattina al Laboratorio Albaro) a cui si è sottoposto Marco Crimi ha evidenziato una lesione di alto grado al legamento crociato anteriore del ginocchio e una distrazione del collaterale interno. Domani a Roma presso la clinica Villa Stuart verra’ visitato dal professor Pier Paolo Mariani, mentre l’intervento chirurgico e’ programmato nella giornata di mercoledì. 

Il presidente Gozzi e tutta la famiglia Entella augurano a Marco di bruciare le tappe: “Siamo tutti con te e ti aspettiamo in campo”.