Entella ripresa in extremis: al Comunale contro il Monza finisce 1-1

Pari per l’Entella al ritorno in campo dopo 13 giorni: i biancocelesti mettono in mostra un buon calcio per più di un’ora, resistendo alle offensive del Monza, creando molte palle gol e trovando il vantaggio con Brunori dal dischetto. La rete nel finale di Scaglia, però, impedisce ai ragazzi di Vivarini di ottenere i tre punti.

 

Questo l’undici scelto da mister Vincenzo Vivarini per la sfida delle 19.00: Borra tra i pali; si rivede Cléur a destra in difesa, coppia centrale Poli-Pellizzer e Costa a sinistra; torna Brescianini a centrocampo, insieme a Paolucci; davanti Schenetti tra Dragomir e Morosini, a supporto di Brunori.

 

L’Entella parte col botto e sfiora il gol dopo soli 5 minuti: Costa mette un bel pallone al centro per Brunori, che colpisce al volo col mancino e non trova la rete per una questione di millimetri. Risponde il Monza con un diagonale di D’Errico da fuori area, Borra va a terra e blocca senza problemi. Insistono i Diavoli neri: al 17’ Dragomir raccoglie la bella sponda di Brunori e fa partire un tiro potente, ancora una volta fuori di poco. Dopo un’occasione di Colpani su corner, torna a farsi viva l’Entella: colpo di genio di Schenetti che libera Morosini col tacco, ma respinge ancora la difesa avversaria. A due minuti dal termine della prima frazione arriva la più grande occasione per gli ospiti: D’Alessandro va via sulla destra, si accentra e il suo destro sul primo palo dà l’illusione del gol. Sarà l’ultima azione fino a qui: si va negli spogliatoi sullo 0-0.

 

Comincia la ripresa ed è subito vantaggio biancoceleste! Dragomir va giù in area dopo un paio di dribbling, l’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Brunori: conclusione potente e 1-0 Entella al 53’. C’è spazio per due cambi pochi istanti dopo: Vivarini sostituisce Morosini per Capello e Mazzocco per Paolucci, quest’ultimo per infortunio. L’Entella insiste e prova l’affondo, Schenetti scarta tutti ma al momento decisivo sceglie di servire Capello, con la difesa del Monza che spazza a pochi centimetri dalla linea di porta. Altro doppio cambio biancoceleste: Pavic subentra al posto di Costa, in attacco De Luca prende il posto di Capello, neo entrato ma subito vittima di un problema fisico. Altra occasione Entella all’84’: Brunori si scatena sulla destra, vince un rimpallo e si ritrova a tu per tu con Di Gregorio, ma il suo sinistro finisce rimpallato dalla difesa avversario. A due minuti dalla fine arriva il pareggio del Monza con Scaglia, che salta più in alto di tutti su corner di Barberis. Nel recupero ci provano Schenetti e Mazzocco, ma entrambi i tiri non trovano la via del gol. Finisce qui, con l’Entella riacciuffata a pochi minuti dal +3 in classifica.

 

Pari per i Diavoli neri, che tornano a fare punti al Comunale e interrompono una striscia negativa che durava da due partite. Appuntamento a lunedì, già tra 3 giorni: la squadra di mister Vivarini sarà impegnata nell’anticipo delle 12.30 di Pasquetta contro il Pordenone.

 

Di seguito, il tabellino.

 

ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Cléur, Poli, Chiosa, Costa (74’ Pavic); Dragomir, Paolucci (62’ Mazzocco), Brescianini; Schenetti; Brunori, Morosini (58’ Capello, 74’ De Luca);

 

A disposizione: Albertazzi, Coppolaro, De Col, Pellizzer, Cardoselli, Marcucci, Mancosu, Andreis.

 

Allenatore: Vivarini

 

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati (58’ Sampirisi), Scaglia, Bettella, Carlos Augusto; D’Errico, Scozzarella (71’ Barberis), Colpani (57’ Frattesi); Ricci (71’ Maric), Diaw, D’Alessandro (90’ Barillà);

 

A disposizione: Mazza, Sommariva, Paletta, Pirola, Magli, Colferai.

 

Allenatore: Brocchi

 

Marcatori: 53’ rig. Brunori (E), 88’ Scaglia (M)