Entella-Cesena: i biancocelesti scenderanno in campo con un segno rosso sul viso come simbolo per la lotta contro la violenza sulle donne

Basta violenza. Un messaggio univoco al quale l’Entella già nei giorni scorsi si è voluta unire con grande forza. Il club in occasione della giornata contro la violenza sulle donne ha fatto sentire la propria voce attraverso diverse iniziative sui canali social, ponendo l’attenzione sul numero gratuito 1522, dedicato alle persone vittime di violenza è stalking. I biancocelesti, però, difronte a una tematica così serie è importante non vogliono fermarsi.

 

Domani, infatti, la squadra scenderà in campo con un segno rosso sul volto, come simbolo per la lotta alla violenza. Una piccola goccia per cercare di sensibilizzare più persone possibili su una tematica purtroppo ancora decisamente attuale.

 

Ieri, oggi, SEMPRE. Basta violenza.