Domani Frosinone-Entella: curiosità sui giallazzurri di Nesta

Primo turno infrasettimanale di questa Serie B 2020/21. L’Entella di mister Bruno Tedino, dopo il pareggio di sabato contro la Reggina per 1-1, domani sera alle 21:00 allo stadio Benito Stirpe sfiderà il Frosinone di mister Alessandro Nesta. Secondo confronto in carriera tra i due allenatori, dopo il 4-1 del settembre 2018 al Barbera tra il Palermo dell’attuale mister biancoceleste e il Perugia dell’attuale allenatore ciociaro. Andiamo a scoprire qualche curiosità sui nostri prossimi avversari.

 

La classifica del Frosinone

 

Finora i giallazzurri hanno collezionato una sconfitta e 2 vittorie in questa Serie B: rispettivamente Frosinone-Empoli 0-2, Venezia-Frosinone 0-2 e Frosinone-Ascoli 1-0. 6 punti su 9 disponibili.

 

Porta chiusa da 213′

 

Dopo il ko alla prima i ciociari hanno ingranato e hanno chiuso la porta: in campionato non subiscono gol da ben 213’. L’ultimo in grado di trafiggere la porta dei nostri prossimi avversari è stato l’ex biancoceleste Andrea La Mantia al 57’ della prima di campionato contro l’Empoli del 26 settembre scorso. L’Entella sarà chiamata agli straordinari visto che i Diavoli neri, considerando anche lo scorso campionato, sono reduci da due 0-0 esterni di fila: Spezia-Entella 0-0 (ultima giornata della scorsa Serie B) e Cosenza-Entella 0-0 alla prima di campionato. Nessuna rete biancoceleste fuori casa da 180’: l’ultimo a riuscirci fu Schenetti al 90’ del 2-4 in Empoli-Entella lo scorso 17 luglio. Allo stesso tempo, l’Entella non subisce gol fuori casa da 234’, dalla rete messa a segno da Zurkowski al 36’ proprio di quella partita.

 

Riprese sprint del Frosinone

 

La squadra di Nesta ha dimostrato un atteggiamento sprint nelle riprese: 4 i punti guadagnati dai ciociari nelle prime 3 partite della Serie BKT 2020/21 rispetto ai risultati del 45’, essendo i giallazzurri passati da pareggio a vittoria sia a Venezia che in casa sull’Ascoli.

 

I precedenti tra le due squadre

 

Al Benito Stirpe la storia di Frosinone-Entella dice: 4 precedenti ufficiali, nei quali i padroni di casa si sono imposti per ben 3 volte, ed un pareggio. Quest’ultimo fu il 3-3 nella Serie B 2014/15 con la tripletta di Ferdinando Sforzini. Nei 4 match presi in esame, il Frosinone ha sempre trovato la via del gol per un totale di 10 marcature ai danni dell’Entella.