Chiosa: “Mi aspetto una partita difficilissima, ma andremo ad Ancona per dimostrare le nostre qualità”

Nel giorno di vigilia per l’Entella è Marco Chiosa ad analizzare la sfida contro l’Ancona Matelica.

 

“Questa settimana è stata molto importante, veniamo da una bella vittoria domenica in campionato e da un’ottima partita, con tanti giovani in campo, a Padova” – sottolinea Chiosa. “Questo deve essere un punto di partenza per l’incontro di domani in cui dovremo dare continuità di risultato e di prestazione”.

 

La squadra marchigiana ha il secondo miglior attacco del girone, e nonostante qualche difficoltà nelle ultime uscite, occupa la quinta posizione in classifica. “Sarà una sfida difficile, l’Ancona in casa ha sempre fatto prestazioni e risultati notevoli, dobbiamo partire da una base di solidità, con una fase difensiva attenta per poi sfruttare le nostre qualità in avanti”.

 

Il difensore biancoceleste ha esordito contro l’Imolese dopo il recupero da un pesante infortunio che lo ha tenuto per mesi lontano dal campo di gioco. “Vengo da un lungo periodo di inattività, sto mettendo minuti nelle gambe, spero di recuperare la migliore condizione nel giro di breve tempo, ora inizio a sentirmi bene fisicamente. Stare tanti mesi senza giocare non è facile, non vedevo l’ora di tornare in gruppo per mettermi a disposizione dei miei compagni e del Mister. Spero di contribuire con le mie prestazioni ad ottenere i risultati che tutti desideriamo”.