Alesso: “Per me è stato un pomeriggio speciale, ringrazio il Mister per la fiducia”

Prima partita da titolare tra i professionisti per Davide Alesso. Il terzino destro classe 2003 è stato uno dei protagonisti della partita di Coppa Italia contro il Padova.

 

“Come prima cosa ci tengo a ringraziare il Mister per la fiducia”, commenta il difensore biancoceleste, “devo ammettere che prima della partita ero piuttosto agitato, ma con il passare dei minuti ho cercato di sciogliermi e di pensare soltanto a fare bene. Questa giornata per me è stata davvero indimenticabile, ho potuto giocare 120 minuti contro una squadra fortissima e sono sicuro che questa prestazione mi darà tanta fiducia per il prosieguo della stagione”.

 

“Quando si compiono passi importanti nella carriera di un calciatore credo che sia giusto fermarsi un secondo e pensare alle persone che ti sostengono da una vita. Oggi il mio primo pensiero va alla mia famiglia che ha sempre creduto in me. Spero di averli resi orgogliosi. Sulla partita, invece, credo che la squadra abbia fatto bene. Abbiamo dato tutto quello che avevamo e ci siamo arresi solo per degli episodi. Prendiamo il buono da questa sfida e pensiamo al campionato. Io, nel mio piccolo, cercherò sempre di dare il massimo per provare a mettere in difficoltà il Mister”.