Primavera, espugnata Bologna 1-3. Dedicato alla “Colmata”

Un’altra impresa della Primavera che pur priva di parecchi giocatori importanti gioca una gran partita, batte il Bologna arrivato a questo match da capolista, e si insedia al secondo posto dietro l’ Atalanta unica squadra ancora imbattuta nel girone C. Una partita di grande spessore tecnico e agonistico quella dei biancocelesti che Castorina schierava con diverse novità di formazione. Partenza convinta dei chiavaresi che al quarto d’ora passavano in vantaggio : su corner battuto da Ganea, Casagrande prendeva il tempo a tutti sul primo palo e di piatto metteva in rete. Il Bologna faticava ad organizzare una reazione degna di nota e alla mezzora subiva il raddoppio per merito di Zaniolo che con un rasoterra incrociato sul secondo palo batteva ancora Ravaglia. Prima della fine del tempo era Ganea a mettere al sicuro il risultato finalizzando al meglio una grandissima azione personale di Cleur che crossava a rimorchio per l’ accorrente numero 11. Nella ripresa l’ Entella si limitava a gestire il risultato tenendo distante i padroni di casa dai proprio sedici metri ma non rinunciando mai alla costruzione del gioco e sciupando un paio di ghiotte occasioni per il poker. La più grossa capitava ancora sui piedi di Ganea che a tu per tu con Ravaglia non riusciva a superarlo. Nel finale la disperata pressione del Bologna portava al gol di Djibril che in mischia trovava il varco giusto battendo Siaulys. Grande soddisfazione ed una dedica particolare da parte di Castorina e dei suoi ragazzi : vogliamo dedicare questa vittoria alla Colmata in questi giorni colpita dal maltempo che ha vanificato parte del grande lavoro svolto negli ultimi tempi dai dirigenti biancocelesti. Purtroppo ieri ed oggi non eravamo presenti ma sappiamo che dirigenti e tecnici del nostro settore giovanile si sono adoperati per ripristinare al meglio e a tempo di record quella che per noi è la nostra casa. Sulla partita posso solo elogiare i miei ragazzi perchè hanno disputato una gara di grande maturità sia nel raggiungimento del risultato con tre bellissimi gol, che nella gestione della partita nella ripresa mostrando grande intelligenza e freddezza. La cosa che più mi gratifica è l’ omogeneità del gruppo il valore dei miei ragazzi che di questi tempi stanno partecipando un po tutti attivamente viste le numerose assenza tra impegni di nazionali, prima squadra e infortuni. Siamo solo all’ inizio e siamo consapevoli che il cammino è ancora lungo ed è per questo che continueremo a lavorare sodo e nel frattempo ci godiamo questi risultati importanti.

BOLOGNA – V.ENTELLA 1-3    14′ Casagrande (VE), 31′ Zaniolo (VE), 44′ Ganea (VE), 89′ Djibril (B)


BOLOGNA:
 Ravaglia, Tazza, Frabotta, Gulinatti, Brignani, Bianconi, Pattarello (46′ Tabacchi), Silvestro (46′ Cozzari), Djibril, Trovade (74′ Sanzo), Okwonkwo. All. Magnani

V.ENTELLA:
 Siaulys, Cleur, Casagrande, Andejelic (87′ Giunta), Ferrante, Paola Da Silva, Battaglia, Alluci, Semprini, Zaniolo (83′ Traversari), Ganea (61′ De Marco). All. Castorina