UNDER 17: Partita thrilling pareggio stretto con il Pisa 3-3

Campionato Nazionale Under 17 A e B 2° Giornata

PISA – ENTELLA   3 – 3    14°, 51° Trocino, 67°Memolato, 78°Falconi, 96°Nuti, 97°Macca

ENTELLA: Balducci, Andreetto(65°Melegazzi), Luzzetti, Bianchi, Reali, Pinto A(92°Monarda), Prosdocimi(76°Pinto V), Lupi(65°Bavlyuk), Tosi(92°Brini), Macca, Trocino(65°Ravera)
A Disp.: Tozaj, Di Francesco, Da Silva    All. Gennaro Volpe

In una partita totalmente in controllo l’Entella ha rischiato di uscire sconfitta con beffa dal campo del PIsa. Il finale a dir poco concitato ha deciso le sorti dell’incontro dopo che sia nel primo tempo che per metà ripresa la squadra di Volpe ha tenuto il controllo totale della gara. In vantaggio al quarto d’ora grazie ad una deviazione di Trocino su angolo spizzato da Reali, i chiavaresi raddoppiano ad inizio ripresa ancora con il numero 11 bravo a raccogliere una respinta del portiere su conclusione di Macca. Il Pisa ha il merito di non mollare mai e complice un malinteso nella difesa chiavarese accorcia le distanza con Memolato. Il gol rianima i toscani e per contro spaventa l’Entella che tuttavia proprio nel secondo minuto di recupero. L’arbitro torna a centrocampo Volpe addirittura effettua due cambi autorizzati dall’arbitro stesso dopo di che con tutta la panchina toscana in campo trascorsi 5 minuti l’arbitro annulla il gol concedento una palla a due per un presunto contatto dello stesso direttore di gara nell’azione del gol. Non finisce qui perchè dopo un paio di minuti il Pisa passa in vantaggio sugli sviluppi di un corner. Mancano 30 secondi alla fine di un interminabile recupero e Melegazzi appena battuto a centrocampo si invola in azione personale e mette dietro un pallone per Macca che non sbaglia la conclusione cogliendo un insperato, a quel punto, pareggio.