UNDER 17: L’Entella sciupa molto ma riprende la Fiorentina 1 – 1

Campionato Nazionale Under 17  Serie A e B   Girone A

ENTELLA   –  FIORENTINA    1 – 1   71°Di Stefano, 87°Lupi

ENTELLA :  Tozaj, Andreetto(74°Lupi), Prosdocimi(89°Luzzetti), Maresca(82°Bablyuk), Reali, Pinto, Sabia(46°Trocino), Muller, Mazzotta(90°Ravera), Antonioni(72°Melegazzi), Macca

A  Disp.     :  Pastine, Bianchi, Patini    All.  Gennaro Volpe

Una partita difficile che l’Entella con una grande prestazione collettiva ha condotto per larghi tratti ha rischiato di trasformarsi in una beffa quando nel finale la Fiorentina grazie ad una sbavatura difensiva ha trovato il gol del vantaggio. I ragazzi di Volpe hanno iniziato bene la gara a ritmi alti con grande pressing e la consueta determinazione, a metà primo tempo l’occasione ghiotta per il vantaggio grazie ad un rigore conquistato da Sabia e purtroppo sbagliato dallo stesso giocatore biancoceleste. La gara restava in pugno ai chiavaresi che avevano diverse situazioni pericolose non trasformate in gol per poco. Nella ripresa anche i legni impedivano il vantaggio a Macca e Trocino, fino ad arrivare al gol ospite nato da una pressione mal eseguita dei padroni di casa che lasciavano spazio all’inserimento e al gol del viola Di Stefano. Questa Entella è squadra che non molla e nel forcing finale arrivava il gol di Lupi che sul secondo palo controllava la palla e appoggiava in rete di precisione. Soddisfatto mister Volpe: credo che i ragazzi abbiano dato vita ad una delle migliori prestazioni che io ricordi in questo campionato visto anche il valore dell’avversario. Purtroppo rispetto alla mole di gioco che abbiamo creato facciamo sempre fatica a trovare la via della rete ma è altrettanto vero che non si abbattono mai e sanno combattere fino all’ultimo pallone. Siamo al sesto risultato utile consecutivo che credo ormai sia un segnale forte dei miglioramenti di questa squadra. Continuiamo cosi e vedremo di toglierci altre soddisfazioni anche se a me preme la crescita di ciascuno dei miei giocatori.