UNDER 15: Troppo forte la Lazio per un’Entella volenterosa 0 – 4

Campionato Nazionale UNDER 15  Girone A  recupero 9° Giornata

ENTELLA  –  LAZIO     0 – 4      7°,62°, Brasili, 48°Rossi, 67°Reddavide

ENTELLA   :   Sanfilippo(56°Massa), Dolce(45°Bargiacchi), Ghio(65°Piredda), Pepe(46°Petrucci), Dimaro, Canu(36°Giampieri), Sgambelluri, Valera(36°Martorana),  Camara, Matteazzi, Taibi(65°Capasso)

A  Disp.       :   Tufano              All.  Cisco Guida

Troppo forte questa Lazio per l’Entella che come sempre generosamente tiene bene per un tempo e nel secondo subisce la maggior qualità dei laziali.  Buono l’approccio alla gara dei ragazzi di Guida che creano una situazione pericolosa con Camara ma che vengono puniti ben presto su un episodio: su un tiro dalla distanza Sanfilippo non trattiene e il tap in vincente è di Brasili. L’Entella non sbanda Taibi calcia bene da posizione defilata ma il portiere laziale fa buona guardia, Ancora Camara prova la via della rete senza fortuna cosi come senza fortuna sono un paio di ottimi palloni che attraversano l’area senza trovare attaccanti biancocelesti pronti alla deviazione a rete.

Nella ripresa Guida cambia qualcosa nel suo schieramento difensivo e poco dopo è costretto di nuovo a modificare per l’infortunio occorso a Pepe anche se stando ai primi esami pare non essere nulla di grave. La Lazio allunga in fotocopia al primo gol con una bella conclusione da fuori sulla quale Sanfilippo respinge bene ma ancora una volta più reattivi erano gli attaccanti avversari  e Rossi infilava il raddoppio. L’Entella cala e la Lazio cinicamente ne approfitta nel finale per allargare ulteriormente il bottino.

Guida consapevole del suo lavoro non fa drammi: ai ragazzi non posso imputare nulla siamo stati in partita per lungo tempo contro un avversario che ci è di molto superiore. Sappiamo bene che questi risultati non aiutano il morale ma i ragazzi hanno ben chiaro il loro cammino e seguono me ed il mio staff con il massimo impegno e dedizione. Continueremo il nostro lavoro mirato alla crescita di ognuno di loro consapevoli che spesso sul nostro cammino ci sono squadre con le quali non possiamo competere ma che al tempo stesso costituiscono un esperienza utile al bagaglio di ciascuno di loro.

marcobianchi