Primavera inarrestabile. Espugnata anche Terni 0 – 2

Quella di Terni era una partita tutt’ altro che facile per l’ Entella che reduce da 4 giorni intensi nei quali ha battuto prima l’ Atalanta in campionato, quindi il Bologna in Coppa Italia, ha saputo ritrovare energie fisiche e mentali per compiere un altra impresa e consolidarsi al comando di questo girone C in attesa di sapere cosa farà la Roma domattina contro il Genoa. Fin dai primi minuti i biancocelesti si sono resi pericolisi con Mota Carvalho che per due volte risultava impreciso di pochissimo.

La partita era sempre in controllo dei ragazzi di Castorina che tuttavia difettavano un pochino di incisività. Ad inizio ripresa Semprini rilevava Zaniolo con Puntoriere che andava alle spalle del neo entrato e di Mota Carvalho. Proprio il numero 11 chiavarese la sbloccava dopo dieci minuti presentandosi a tu per tu con Vitali superandolo con freddezza. Passano pochi minuti e Semprini finalizza al meglio una bella azione rifinita da un cross preciso di Carullo che l’ attaccante romani toccava sul primo palo anticipando il portiere e mettendo in rete. Raggiunto il raddoppio l’ Entella complice un po di stanchezza si limitava a controllare la partita senza mai correre rischi in difesa.

Castorina si gode il momento ed esalta anche il lavoro “dietro le quinte” : anche oggi siamo stati maturi al punto giusto perchè dovevamo gestire una situazione non abituale per noi come quella delle tre gare in 7 giorni e tutte impegnative. Siamo stati bravi anche grazie al mio staff medico che in poche ore ha recuperato giocatori importanti come Joao Silva, Cleur e lo stesso Mota Carvalho in poco tempo il fisioterapista Massa il Dott Andretta e il nostro preparatore Proietto sono riusciti a riatletizzare al meglio i ragazzi mettendoli in condizione di dare il loro pieno contributo. Ci sono anche queste cose dietro ai successi di un gruppo. Noi abbiamo la fortuna di lavorare in grande sintonia tutti assieme ed è normale che i ragazzi beneficiano di questa serenità. Confermarsi non sarà facile ma abbiamo fame e stare dove siamo ora è un bello stimolo a continuare cosi.


TERNANA –  ENTELLA  0-2          
10’st Puntoriere, 19’st Semprini 

TERNANA: Vitali, Tinti, Flavioni, Bellini, Sabatini, Gramaccioni, abella, Argento, Pelosi, Conti, Olivetti.

VIRTUS ENTELLA: Siaulys, Cleur, Carullo, Gerli, Casagrande, Paula Da Silva, Castagna, Alluci, Mota Carvalho, Zaniolo(46°Semprini), Puntoriere.