Grazie ragazzi

Entella eliminata dalle Final Eight ma la stagione è da applausi – 28/05/2016 

Entella fuori ma a testa altissima. Si chiude una stagione strepitosa, giocata con entrambi i piedi premuti sull’acceleratore. Una squadra che ha divertito e si è divertita, in campionato (secondo posto dietro la Juventus), alla Viareggio Cup e, quest’oggi, alle Final Eight emiliane.

Una gara, quella dello stadio “Ricci” di Sassuolo, che ha visto i ragazzi di mister Gianpaolo Castorina giocare alla pari contro i rivali della Roma, rispondere colpo su colpo combattendo e onorando la maglia fino al triplice fischio. Diverse le occasioni da rete create, soprattutto nel primo tempo. Due capitate sul destro di Mota Carvalho, una su quello di Baraye e Di Paola (in tutte le circostanze è stato strepitoso Crisanto). Ghiottissima l’occasione creata da Moreo ma lo sbilanciamento arrecatogli da un difensore avversario non gli ha permesso di prendere la mira correttamente. Nel mezzo, il gol vittoria siglato da Ponce.

La ripresa ha visto l’Entella provare a reagire: pallino del gioco in mano prevalentemente ai biancocelesti ma poco convinte sono state le sortite offensive. La Roma si è limitata ad amministrare il vantaggio concedendosi qualche capatina dalle parti di Siaulys. Allo scadere il colpo mortale inferto da Macombo: complice la stanchezza dovuta al caldo intenso, le marcature sono saltate e il centrocampista giallorosso è stato libero di trovare l’angolo giusto per battere Siaulys.