Gli auguri di buon anno dell’A.C.D Entella

A. C. D.​​ ​​EN

Care Famiglie,

 

Oggi si chiude un anno molto particolare che ci ha messo a dura prova, segnandoci nel profondo. Ci siamo riscoperti fragili dinanzi ad un nemico invisibile che ha cambiato drasticamente le nostre abitudini, sconvolto gli equilibri. Si è rivelato pure subdolo perché ci ha colpito in uno degli aspetti che non pensavamo potesse mai essere intaccato: lo spirito di aggregazione.

 

Ci ha distanziati.

 

Abbiamo lottato e sofferto con voi ad ogni DPCM, aspettando sino a sera inoltrata le comunicazioni della federazione, cercando di cogliere le sfumature del cosa fosse consentito e predisponendo le soluzioni ottimali per adattare il nostro modo di fare calcio a tutti i protocolli sanitari che ci hanno imposto. Non ci siamo mai fermati.

 

Abbiamo fatto tantissime ore di formazione, abbiamo implementato il lavoro della segreteria, inserendo nuove risorse che ci hanno aiutato a rispettare scrupolosamente le regole e penso che la nostra sia una delle pochissime realtà che, nonostante tutte le difficoltà, è sempre andata avanti.

 

Sono orgoglioso di quello che siamo riusciti a fare.

 

Non era scontato che tutti, dal primo all’ultimo, si mettessero in gioco in questo modo. L’atteggiamento non è mai cambiato, anzi, la voglia di formare i nostri ragazzi è aumentata. Sono cambiate le metodologie, ma l’entusiasmo e la qualità delle sedute è rimasta intatta. Tutti i nostri tecnici si sono messi a totale disposizione e hanno fatto un percorso formativo importantissimo per cercare di garantire la stessa qualità a tutti i tesserati.

 

Gli stessi ragazzi, seppur nelle difficoltà, ci hanno dato tantissime soddisfazioni, in particolare hanno compreso la particolarità del momento e si sono dimostrati davvero responsabili.

 

Con orgoglio posso dire che, in relazione al numero di tesserati, abbiamo avuto pochissimi casi di positività e non c’è mai stato alcun focolaio. Voglio sottolineare questo aspetto perché abbiamo basato tutto il nostro lavoro sulla prevenzione. Siamo stati attenti a ogni dettaglio per garantire la sicurezza dei ragazzi, talvolta anche in maniera eccessiva.

 

Fare questo genere di scelte è stato molto difficile perché sappiamo benissimo quanto ai bimbi e ai tecnici manchi lavorare sul campo, in partita, ma questo avrebbe potuto mettere a rischio la loro sicurezza, il nostro principale obiettivo.

 

Fiducia.

 

Sentiamo la responsabilità e la fiducia che ci date e, da parte mia e di tutto il mio team, posso promettere che continueremo a lavorare con grande impegno e serietà con l’obiettivo di mantenere alta la qualità degli allenamenti, senza, mettere a rischio la salute dei nostri tesserati.

 

Grazie di vero cuore.

 

Ci avete dato fiducia in un momento particolare e il vostro sostegno ci ha spinto a non fermarci mai.

 

Auguro a tutti voi un 2021 pieno di soddisfazioni e soprattutto spero che, passo dopo passo, si possa tornare a quella normalità che ci manca tanto.

 

Con affetto

Orazio

e tutto lo staff dell’Entella Academy