Stadio Comunale Chiavari

E’ stato costruito nei primi anni ’30 ed inaugurato ufficialmente il 29 ottobre 1933 in occasione della partita con l’Albenga ed è la terza ed attuale “casa”, in ordine cronologico, dei biancocelesti.

Ancora oggi il “Comunale” e l’Entella sono per Chiavari ed il comprensorio un binomio inscindibile per storia e passione dopo oltre ottant’anni. Il recente restauro dell’estate 2011 ha reso l’impianto chiavarese uno dei più belli funzionali e ospitali dell’intera Lega Pro.

Lo Stadio

Lo stadio è composto da 4 settori: Tribuna, Distinti, Gradinata Nord (Ospiti) e Gradinata Sud (Locali)
Posti a sedere: 5535
Settore Ospiti: 1700 non coperti

Terreno di gioco

Dimensioni del Terreno di Gioco: 105x65m
Terreno Erba: sintetica intaso naturale

Tribuna

La tribuna è suddivisa a sua volta in 3 settori: Laterale, Centrale e Autorità; comprende inoltre la Tribuna Stampa e la Sala Gos.

In Auto

Lo stadio è raggiungibile in auto percorrendo l’autostrada A12 Genova-Livorno-Rosignano Marittimo, e prendendo l’uscita Lavagna; la distanza dell’impianto dal casello autostradale è di circa 1 km

In treno

Lo stadio Comunale non è distante dalla stazione ferroviaria di Chiavari, che si trova a circa 1500 metri

In aereo

L’aeroporto più prossimo è quello di Genova – Sestri, distante 50 km e collegato a Chiavari da tratta autostradale (autostrade A10, A7 e A12) e ferroviaria (attraverso la Stazione di Genova Piazza Principe, raggiungibile dall’aeroporto con un bus navetta)

Serie BKT - Virtus Entella Chiavari
Serie LNPB - Virtus Entella Chiavari
Coppa Italia - Virtus Entella Chiavari
Tim Cup - Virtus Entella Chiavari
Duferco Energia, sponsor, Virtus Entella Chiavari
Kia Gecar, sponsor, Virtus Entella Chiavari