Vullnet Tozaj debutta con la maglia della Nazionale Albanese Under 19

Debuttare con la maglia della propria Nazionale. È proprio questo uno dei grandi sogni di tutti i calciatori che si affacciano al mondo dello sport. Un sogno che, per Vullnet Tozaj, portiere Albanese classe 2003 di proprietà dell’Entella, è diventato realtà. 

 

Tozaj si è sempre distinto per serietà e voglia di imparare. Arrivato all’Entella nel 2018 nella formazione Under 16, Vulnet, in pochi anni ha fatto tutta la trafila con la maglia biancoceleste fino ad approdare lo scorso anno in Primavera. Nei mesi finali della stagione, inoltre, è riuscito anche a togliersi la soddisfazione di svolgere diversi allenamenti con la prima squadra di Mister Volpe. Pochi giorni fa il passaggio in prestito al Sestri Levante, e qualche settimana prima dell’inizio della  nuova avventura, è arrivata la chiamata che non ti aspetti. Tozaj, infatti, è stato chiamato da Armando  Congu, tecnico della Nazionale dell’Albania Under 19. 

 

Vullnet, ovviamente, si è subito fatto trovare pronto. La partenza immediata per la sua terra natale, i primi allenamenti, il rientro in Italia per la prosecuzione dei lavori al Centro Federale di Coverciano, e le prime uscite ufficiali, una delle quali, oltretutto, proprio contro l’Italia, la nazione che lo ha adottato sia umanamente che calcisticamente. Un primo grande traguardo, un trampolino di lancio da cui spiccare il volo, con ambizione e umiltà. La stessa che in pochi anni lo ha portato dagli Under 16 dell’Entella al debutto con la maglia della Nazionale Albanese Under 19.