Vivarini: “Meritavamo di più, dobbiamo continuare a lottare”

Nonostante una buona prestazione l’Entella torna dalla trasferta di Salerno senza punti. I biancocelesti, dopo aver chiuso meritatamente in vantaggio la prima frazione, sono stati rimontati nella ripresa dagli uomini di Castori.

 

 “Abbiamo giocato con grande orgoglio e coraggio contro una grandissima squadra”, racconta Vivarini nel post partita, “Abbiamo concesso pochissimo ai nostri avversari. Sapevamo che se non avessimo giocato con grande attenzione ci avrebbero potuto creare tantissimi problemi, ma sotto il piano dell’atteggiamento e della voglia messa in campo non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi. Penso che ci machi poco per fare questo definitivo salto di qualità, oggi siamo venuti in un campo tostissimo, con 5 esordienti in questa categoria e siamo andati vicini a portare a casa dei punti. È chiaro che non possiamo essere contenti, ci dispiace tantissimo per il risultato, ma penso che la strada intrapresa, seppur in salita, sia quella giusta. Dobbiamo continuare ad allenarci con questo spirito e con questa serietà e sperare di recuperare al più presto i tanti ragazzi infortunati che abbiamo.

 

 Non molliamo di un centimetro, mi rendo conto delle difficoltà oggettive che abbiamo, ma dobbiamo rimanere compatti. Sono sicuro che appena arriveranno i risultati potremo dire la nostra su tutti i campi. Non è facile perché perdere fa molto male, ma questa squadra ha la possibilità di reagire e di recuperare i punti lasciati per strada.