Focus sulla ‘Regia’: i nostri avversari del 2° turno di Serie B

La Serie B è iniziata e ora non si ferma più. Domani al Comunale appuntamento con l’esordio biancoceleste in campionato in casa: l’obiettivo è bissare la vittoria ottenuta tra le mura amiche in Coppa Italia contro l’Albinoleffe e continuare la striscia positiva iniziata col pareggio di Cosenza. L’avversario sarà la neopromossa Reggiana: fischio d’inizio ore 16:15. Andiamo a conoscere nel dettaglio la squadra di Massimiliano Alvini, nostro prossimo rivale nella sfida valida per il 2° turno di questa Serie B 2020/21.

 

 

L’avversario

 

La Reggio Audace anzi, la Reggiana. In seguito al ritorno in Serie B 21 anni dopo l’ultima volta, la società ha messo in atto anche un ritorno al passato recuperando la propria denominazione storica. La Segreteria Federale della FIGC ha accettato la pratica di ammissione al cambio di denominazione societaria: la compagine di Reggio Emilia quindi partecipa alla Serie B con il nome di AC Reggiana 1919. Era diventata Reggio Audace nel 2018 in seguito al fallimento, ora è tornata ad essere la Reggiana.

 

Al di là di tutto, è sempre stata e sempre sarà la ‘Regia’, con la sua maglia granata. Gli emiliani sono reduci da un doppio salto di categoria. Nel 2018/19 infatti, dopo il fallimento, la società ha partecipa al campionato di Serie D nel girone D, classificandosi terza. Ha disputato i play-off validi per l’eventuale ripescaggio tra i professionisti e, nonostante la sconfitta in finale dal Modena, nel luglio 2019, è stata ugualmente ripescata in Serie C.

 

Nella scorsa stagione, in C appunto, è arrivata invece seconda nel girone B (vinto dal Vicenza) ma si è rivelata inarrestabile nella cavalcata playoff, arrivando a vincerli in finale contro la corazzata Bari, grazie al gol realizzato dall’attaccante Augustus Kargbo al Mapei Stadium. Nel suo percorso aveva precedentemente eliminato anche Potenza e Novara.

 

In questa stagione di B la Reggiana è reduce da un pareggio all’esordio in campionato e dalla vittoria in Coppa Italia Tim Cup, proprio come l’Entella. Rispettivamente, la Regia ha pareggiato 2-2 contro il Pisa con i gol di Mazzocchi e Martinelli e ha vinto ai rigori contro il Monopoli.

 

 

I volti nuovi

 

Diversi i volti nuovi arrivati finora alla Reggiana, in attesa della chiusura del calciomercato. Sono infatti ufficiali in Emilia: Gyamfi, Cambiaghi, Germoni, Cerofolini, Pezzella, Zampano, Lunetta, Voltan, Muratore, Mazzocchi, Ajeti, Gatti e l’eroe della finale playoff Kargbo, tornato alla Regia nuovamente in prestito dopo aver fatto rientro a Crotone, club possessore del cartellino, alla fine della scorsa stagione.

Hanno invece lasciato la compagine di mister Alvini Spanò, Narduzzo, Favale, Pellizzari e Scappini.

 

 

L’ex di turno

 

Sono diversi gli ex biancocelesti in forza alla Regia. Uno su tutti però ha rappresentato un vero simbolo dell’Entella negli anni passati ed è rimasto nei cuori biancocelesti. Stiamo ovviamente parlando della ‘Iena’ Lorenzo Stati, protagonista con la maglia della Reggiana del doppio salto dalla D alla B. A Chiavari la Iena ha disputato cinque stagioni, diventando grande protagonista delle promozioni in Serie C1 e in Serie B, vestendo anche la fascia di capitano. In maglia biancoceleste ha collezionato 136 presenze, mettendo a segno 19 reti. Tra i tanti gol realizzati in carriera, uno è decisamente indimenticabile: 4 maggio 2014, a Cremona, la rete che è valsa la prima, storica promozione in Serie B. Non esiste tifoso dell’Entella che non abbia quella data ben impressa nella mente.

 

Oltre a Stati, altri ex della sfida sono Giuseppe Zampano, gemello di Francesco del Frosinone, che ha condiviso le giovanili tra Entella e Samp, Luca Germoni e Mattia Marchi, che con la nostra maglia ha realizzato 7 gol in 35 presenze dal 2012 al 2014.

 

 

I precedenti

 

Gli ultimi 4 precedenti tra le due squadre risalgono agli anni della Lega Pro Prima Divisione. 3 vittorie a uno per l’Entella. In ordine cronologico:

 

  • 07/10/2012: Entella-Reggiana 3-0 (2 gol di Simone Guerra e 1 di Lorenzo Staiti)

 

  • 17/02/2013: Reggiana-Entella 2-0

 

  • 16/11/2013: Reggiana Entella 0-2 (gol di Guerra e Russo)

 

  • 14/03/2013: il match del centenario Entella Reggiana 1-0 (gol di Ricchiuti)