Sport e solidarietà ieri a Bogliasco, tante stelle in piscina

Un bellissimo momento di sport e beneficienza, tra calcio e pallanuoto, ieri sera alla piscina Gianni Vassallo di Bogliasco. L’evento “Una calottina per Begato”, ideato dal portiere della Sampdoria Emiliano Viviano e creato dalla Onlus WeLoveBgt per ridonare un campo da gioco attrezzato e funzionale ai ragazzi del quartiere genovese di Begato, ha portato sulle tribune della vasca centinaia di appassionati.
Oltre ai padroni di casa del Bogliasco Bene, l’iniziativa ha visto infatti la partecipazione dei giocatori di Pro Recco Waterpolo, Rapallo Pallanuoto, Genoa, Sampdoria e Virtus Entella.
La serata si è aperta con la gara amichevole tra le prime squadre femminili di Bogliasco e Rapallo e proseguita con quella tra la Pro Recco e la formazione locale.
Terminate le sfide in acqua, il palcoscenico è stato preso dal duo comico de I Soggetti Smarriti che assieme ai campioni blucerchiati Emiliano Viviano, Fabio Quagliarella, Vasco Regini, Valerio Verre, Leonardo Capezzi, a quelli rossoblù Mattia Perin e Davide Biraschi e al nostro Andrea Catellani, hanno estratto a sorte i 15 biglietti della lotteria premiati con i prodotti originali autografati delle società coinvolte nell’iniziativa.