Primavera 2: Entella straripante, battuto il Benevento 6-1

Biancocelesti a valanga sul Benevento nella penultima giornata di campionato: l’Entella trionfa con un punteggio tennistico grazie alla doppietta di Villa e alle reti di Andreis, Cecchini Muller, Oliveri e Mazzotta. 

 

Match mai in discussione e indirizzato fin da subito grazie allo splendido approccio dell’Entella: nei primi 6 minuti di match Andreis trasforma perfettamente un rigore conquistato da Villa, poi il numero 9 biancoceleste trova il gol con uno splendido scavetto. Al 22’ trovano anche il tris i Diavoli neri grazie alla zampata di Cecchini Muller in piena area su calcio d’angolo, poco dopo un brivido per Balducci che evita un’autorete dopo un’incertezza difensiva. Il Benevento accorcia su corner grazie a un colpo di testa di Perlingieri, ma allo scadere del primo tempo chiude i conti l’Entella: Oliveri vola sul lancio di Cecchini, sorprende l’altezza della linea difensiva avversaria e segna senza problemi sull’uscita di Quartarone. 

 

Nella ripresa l’Entella non fa altro che amministrare la partita, i ritmi si abbassano, ma i gol continuano ad arrivare: al minuto 70 Villa trova il gol direttamente su punizione con una conclusione potentissima sul palo del portiere. Non si fermano i biancocelesti, che al 90’ trovano addirittura il sesto gol con Mazzotta che, appena entrato, segna indisturbato su passaggio di Macca.

 

Entella straripante al Daneri, in attesa del match cruciale del prossimo turno contro la Salernitana, che determinerà il destino dei ragazzi di Melucci, sempre più saldi al terzo posto della classifica.