Primavera passa anche a Pisa e resta in scia dell’ Atalanta 0 – 3

Partite facili non ne esistono ne sulla carta ne sul terreno da gioco, brava quindi l’ Entella a rendere facile una partita che la opponeva ad un avversario comunque ostico e volenteroso su un campo al limite della praticabilità per le abbondanti piogge cadute sulla Toscana nelle ultime ore. La capacità di adattamento alla partita e all’avversario è una costante dei ragazzi di Castorina che partita dopo partita denotano una maturità importante che non a caso li porta ad una sola lunghezza dalla capolista e prossimo ospite al Comunale, Atalanta, e soprattutto ha dietro di se mezza serie A di categoria. L’ Entella prende confidenza con terreno ed avversario e nella prima mezz’ora si limita a controllare la partita. Il primo affondo fruttifero arriva al termine di una bella combinazione Carvalho Zaniolo con il n° 10 bravo a battere il portiere toscano. Proprio Zaniolo poco dopo deve essere sostituito da Alluci. Il Pisa non ci sta e impegna per due volte Gaccioli che si supera con altrettanti grandi interventi. Prima della fine del tempo l’ Entella raddoppia con Alluci che va in gol dopo una bella triangolazione con Havlena. Nella ripresa con la partita in totale controllo ci pensa subito Puntoriere a chiudere definitivamente il risultato anticipando il portiere di casa dopo una ribattuta su tiro di Semprini. Chiuso il discorso risultato la partita si anima con l’ espulsione di Alluci reo di un imprecazione ma neppure con l’ inferiorità numerica la squadra chiavarese concede più di tanto ai nerazzurri. Castorina sottolinea ancora una volta la maturità dei suoi ragazzi : ormai rischio di diventare ripetitivo ma davvero questi ragazzi continuano a fare grandi passi sul  piano della concretezza e della maturità nella gestione di ogni partita. Anche oggi la partita era solo apparentemente facile e l’ abbiamo gestita da grande squadra con pazienza con cinismo al momento giusto e con l’ intelligenza nel mantenere il risultato. Non dimentico che sull uno a zero ci hanno tenuto in vantaggio due grandi parate di Gaccioli che alla prima occasione si è fatto trovare come sempre prontissimo a dimostrazione dell’ impegno e della serietà di tutti questi ragazzi. Sabato ci attende un altro test importante che darà ancora una volta la dimensione della nostra crescita. Inutile dire che ci prepareremo come richiede una gara di questo tipo.

PISA – VIRTUS ENTELLA  0-3          35’pt Zaniolo, 46’pt Alluci, 48′ Puntoriere

PISA: Bruno, Pietranera (14’st Micchi), Offretti, Balduini, Castellacci, Salvi, Fillanti (1’st Pesci), Nencioni (14’st D’Angina), Adami, Grandoni, Bertoni. All.: Grandoni.

VIRTUS ENTELLA: Gaccioli, Cleur, Casagrande, Castagna, Ferrante, Paula Da Silva, Havlena, Palermo, Mota Carvalho (1’st Semprini), Zaniolo (36’pt Alluci), Puntoriere (35’st Andjelic). All.: Castorina.