UNDER 15 Partita perfetta ed Empoli espugnata con doppietta del solito Tosi 0 – 2

Campionato Nazionale Under 15  Girone A    3° giornata di ritorno

EMPOLI  –  ENTELLA    0 – 2     58°,67° Tosi

EMPOLI  : Biagini, Curuni(62°Romeo), Rizza(48°Morelli), Degl’innocenti(48°Romanini), RicciT, Tognetti, Rossi, Fazzini, Belluomini, Baldanzi, Natale

A Disp.   : Paci, Boghean, Ricci F, Fotino, Di Natale            All.   Benesperi

ENTELLA  :  Balducci, Assereto, Luzzetti, Macca, Andreetto, Reali, Pinto(60°Pantini), Mosca(48°Melegazzi), Consales(58°Panarello), Viscusi, Tosi

A Disp.    :   Galletti, Zorzo, Toselli, Bianchi              All.  Cisco Guida

Continua il momento brillante degli Under 15 che espugnano anche il difficile campo dell’ Empoli con quella che Mister Guida a fine gara ha descrittro come la migliore partita delle squadre che ha allenato fin qui il tecnico chiavarese. Una partita fatta di grandissimo approccio contro una squadra che sul proprio terreno aggredisce gli avversari con grande dinamismo ma i biancocelesti non si sono fatti trovare impreparati pressando a loro volta i toscani e muovendo poi bene il pallone in fase di possesso sfruttando la superiorità di modulo a centrocampo. Un paio di conclusioni pericolose una di Tosi di testa parato da Biagini e una di Mosca su punizione a sfiorare il palo. Anche Balducci doveva uscire alla grande su Belluomini lanciato a rete. Qualche dubbio anche sull’ interpretazione di un fallo da ultimo uomo del direttore di gara con Tosi lanciato a rete e abbattuto. Ma è nel secondo tempo che l’ Entella da il meglio di se con una partenza ancora determinata e i benefici dei primi cambi effettuati da Guida. Proprio da uno spunto del neo entrato Panarello nasce il gol del vantaggio biancoceleste con l’ attaccante ospite che arriva a tu per tu con Biagini e con grande altruismo serve Tosi libero sulla linea di porta per il facile tap in. Da squadra matura l’ Entella cerca di chiuderla subito e Viscusi su punizione sfiora il gol seguito da Macca che a tu per tu con Biagini colpisce la traversa.Pochi minuti e ancora Tosi la chiude con un gran sinistro che non lascias campo a Biagini.